Katsuro siamo noi.

Katsuro siamo noi.
Tre parole semplici per raccontarvi chi siamo e perché abbiamo inventato questo personaggio tanto lontano e tanto vicino allo stesso tempo.
Katsuro ci rappresenta, ma soprattutto ci somiglia, con tutta la sua voglia di farcela e realizzarsi.
Il suo è un sogno, il nostro è un sogno, il cinema stesso è un grande sogno da condividere con tutti.
Ma ci sono tanti modi per coinvolgere il pubblico e avvicinarlo in sala.
Puoi spendere milioni di euro e invadere i media in modo quasi stucchevole.
Oppure puoi inventare, scrivere, ridere, divertire, incuriosire e chiedere una partecipazione attiva, anche critica, ma che abbia due sensi di marcia.
Ci scusiamo con chi, avendo capito subito il senso dell’operazione, ci ha scritto senza essere stato pubblicato, ma dovevamo lasciare che la storia crescesse, che Katsuro vivesse nell’immaginario collettivo quanto bastava per dirvi di noi.
E in assoluto vi ringraziamo tutti per aver partecipato alla falsa storia di questo professore giapponese, facendolo diventare reale.
Se fosse vero, adesso si starebbe godendo i suoi cento milioni di yen chissà dove. E lo dovrebbe a tutti voi che gli avete mandato i vostri video.
Ringraziamo anche i personaggi pubblici che hanno deciso di divertirsi con questa storia, restituendosi per un po’ allo spirito del gioco del calcio.
Adesso non ci resta che aspettarvi in sala per raccontarvi la straordinaria storia del Mundial dimenticato. Non importa se vera o falsa.
Perché per far esistere qualcosa, basta crederci.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Katsuro siamo noi.

  1. MisterMax ha detto:

    Felice di aver “abboccato” con tutte le scarpe e felice di aver contribuito ad alimentare il sogno di Katsuro. Siamo tutti un po’ Katsuro, alcuni lo sono un po’ di piu’… Complimenti ed in bocca al lupo 🙂

  2. Andrea ha detto:

    Perfetto… 🙂
    Adesso come si fa a non rivecere più newsletter e aggiornamenti?
    Dov’è il “unsubscribe”?

  3. Ermanno ha detto:

    Sono letteralmente stupito della vostra impresa… per quanto il video che gira su internet del sig. Katsuro mi ha lasciato inizialmente perplesso, portandomi ad una lunga ricerca su google per scoprire la verità, ammetto con massimo stupore che questa promozione “virale” è assolutamente geniale.

    Per quanto riguarda il documentario, spero di riuscirlo a vedere il prima possibile in una qualche sala cinematografica tedesca.

    Complimeti ancora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...